Domande frequenti

Domande frequenti

In seguito abbiamo raccolto le informazioni principali su Sono Motors e la Sion. Al momento stiamo preparando la produzione in serie della Sion. Ti chiediamo quindi di comprendere che alcuni dettagli tecnici sono soggetti a variazioni. Nella newsletter trovi tutte le novità, ti puoi iscrivere qui.

Le 3 domande principali

La Sion è la prima automobile prodotta in serie in grado di caricare ulteriormente la batteria con l'energia solare. Introduciamo così una nuova classe di veicoli: il SEV – Solar Electric Vehicle.

Il tetto, il cofano e l'intera carrozzeria della vettura sono dotati di celle monocristalline al silicio ad elevato rendimento, protette da polimero. Questo sistema lo chiamiamo viSono. Grazie alla funzione della carica bidirezionale - biSono - puoi anche fornire l'energia accumulata ad esempio ad apparecchi elettrici oppure puoi ricaricare un'altra auto elettrica. Un filtro organico di licheni - breSono - regola l'umidità dell'aria e filtra le polveri sottili nell'abitacolo. 

La Sion è una vettura versatile per tutta la famiglia. Cinque porte, cinque posti (2+3), predisposizione Isofix e un grande bagagliaio offrono molto spazio. Un potente motore elettrico permette una velocità massima di 140 km/h. Un gancio di traino, ordinabile come optional, permette di rimorchiare un massimo di 750 chilogrammi. 

La Sion ha un'autonomia di 255 Km secondo i nuovi standard WLTP. Grazie al sistema di ricarica rapida integrato si possono percorrere anche lunghi tratti senza problemi. Infatti usando la carica fino a 50 kW DC si può ricaricare la batteria fino all'80 % in soli 30 minuti. A casa puoi usare invece una normale presa domestica. Consigliamo comunque l'installazione di una cosiddetta Wallbox. Nella rubrica Ricarica puoi trovare maggiori informazioni.

Puoi prenotare la tua Sion direttamente sul nostro sito web. Seleziona la quota con cui vuoi prenotare la tua Sion, inserisci i tuoi dati personali. Insieme a noi, fai fare un grande passo alla mobilità del futuro. La tua prenotazione può essere quella fondamentale per il successo della nostra campagna di community funding. Ti chiediamo di pagare solo se si raggiunge l'obiettivo di 50 milioni. Puoi effettuare la prenotazione senza rischio e scegliere il metodo di pagamento desiderato a partire dal 20.01.2020.

Quando hai pagato la tua Sion, riceverai una email di conferma e un posto nella lista d'attesa. Le prime vetture saranno prodotte in settembre 2021. Il tuo posto nella lista d'attesa non dipende dalla somma dell'acconto versato, ma dalla data della prenotazione.

La tua prenotazione rappresenta un diritto di opzione per l'acquisto e quindi non è vincolante. Prima della consegna hai nuovamente la possibilità di decidere di acquistare la Sion e firmare il contratto o di farti restituire l'acconto.

Con la Sion seguiamo la strategia di un unico prodotto. In questo modo riusciamo ad offrire non solo alti standard di qualità e sicurezza, ma anche a ridurre enormemente i costi di logistica. Questo però significa che al momento la Sion sarà disponibile in una sola versione. 

Inoltre facciamo uso di componenti (Carry-Over-Parts) che hanno già superato test di sicurezza e qualità. Questo ci fa risparmiare tempo e costi nella progettazione e nella produzione. Così facendo durante la progettazione della Sion ci possiamo concentrare sulle funzioni che la rendono unica in confronto alle altre vetture. I costi ridotti ci permettono di tenere questo prezzo.

Inoltre la Sion con l'integrazione delle celle solari non ha bisogno di laccatura. Questo per noi significa evitare una procedura molto costosa e molto dannosa all'ambiente durante la produzione. Il prezzo base della Sion è di 16.000 € più i costi della batteria che prevediamo essere pari a 9.500 euro. La batteria si potrà comprare subito oppure con tutta probabilità si potrà anche noleggiare o fare un leasing. Il motivo per cui escludiamo la batteria dal prezzo, è che vogliamo offrire sempre il prezzo più attuale, al momento prevediamo sia di circa 9.500 €. Il prezzo finale della batteria sarà calcolato sulla base del prezzo di mercato delle celle al momento della produzione.

Funding

General

Sono Motors is funded by the community and by investors who share Sono Motors' sustainable vision and values.

You can support us in three ways: through donations, loans, or a Sion reservation. If you already have a reservation, you can also increase your down payment. You can also support us by spreading our message. Perhaps someone in your environment also has the possibilities and interest to support us?

Donations

Your donation is the most direct way to support our Community Funding Campaign. However high or low the contribution, any support will bring us closer to our goal to change mobility sustainably. You can donate here.

No, donation receipts may only be sent by non-profit associations.

Loan

The signing process is divided into several steps to make it as simple as possible. First you register to get your own login area for the loan process. This registration includes entering your name, email address and choosing your personal password. Once the registration has been successfully completed, you can continue the loan process by selecting your desired loan amount. With a German residence, you as a private person have the choice to choose an amount between €250 – €25,000, without German residence between €250 – €15,000.

After you have chosen your amount, we need more information to complete your investor profile and you will receive an email from us to activate your profile. Next, we ask you to answer a short appropriateness test. This includes various questions about your education and profession, as well as investment experience and knowledge. In the penultimate step, you will be given access to our Investment Information Sheet (VIB) with all information on the subordinated loan offered. You can confirm that you have read this by entering your personal details. In the last step, you will see a summary of all information and can check it for correctness and completeness.

Every German citizen with residence in the Schengen area, India, Malaysia or Singapore, as well as every person with German residence can participate. Citizens of the USA, Canada, Japan and Australia are excluded.

The total amount consists of loans made by private supporters and the financial commitment of 10 million euros by existing investors.

Increase Down Payment

You can increase your down payment in your personal Sono Account. Please enter the email address that you used when you made the reservation. Immediately afterwards, you will receive an email from us with which you can log in. Should you not have received an email, please also check your spam folder and verify that the spelling of your email address was correct.

Only if we will reach our campaign goal of 50 million euros by 20/01/2020 will we send you an email in order to request the payment. You will then have 30 days to comply with the request for payment. Should the total amount of 50 million euros not be reached in the aforementioned period of time, the payment will not become due. Thus, there is no risk for you.

Preorder

With the launch of the Community Funding Campaign, we have stopped the referral program. All granted discounts will remain valid.

We plan to send out purchase contracts by the end of 2021. In addition, our terms and conditions apply.

Profit Sharing

As the owner of at least one Sono Point, you are entitled to receive future dividends. This is the case, for example, with dividend payments, an IPO or the sale of a company. The more Sono Points you hold, the greater your share of the total pool and therefore your potential payout. Put simply, as soon as Sono Motors makes a profit and distributes it to its shareholders in the form of dividends, the community receives all the money (after tax) that would be due to the founders.

The amount of the points is significantly influenced by your deposit amount:

  • For all reservations before 01/12/2019: automatically at least 1 Sono Point, in addition:
  • 9.000 € deposit amount: 1 Sono Points
  • 16.000 € deposit: total 2 Sono Points
  • 25.500 € deposit: total 3 Sono Points
  • Exclusive bonus for the first 500 full price customers: a total of 4 Sono Points
  • From 21/01/2020: 1 Sono Point with full price down payment

No, there is no personal liability through the Sono Points. Specifically, the Sono Points are so called "profit participation rights", which do not contain any liability characteristics for you personally. You have no financial obligations at all. However, it is to be assumed that in the event of a profit distribution, taxes may be payable on the profits.

Unfortunately, we are not allowed to provide tax advice. However, it is likely that in the event of a distribution of profits, taxes may be payable on the profits. In concrete terms, this means that only if you receive money from us will you possibly have to pay taxes. However, please clarify this in detail with your tax advisor.

Yes, the financing of Sono Motors is not affected by the issue of the profit participation rights, which are privately owned by the founders. Usually, new shares are created with each new round of financing – a so-called capital increase. The capital increase "dilutes" the shares of all previous shareholders. However, this capital increase is possible independently of the profit subscription rights that go to the community. This means that the profit subscription rights transferred will also "dilute", i.e. their percentage share of later distributions will be smaller. However, as a rule, the financial resources of the company improve with each further round of financing. This increases the chances of faster implementation of our corporate strategy, which then also makes distributions from profit subscription rights more likely.

No, the Sono Points (profit participation rights) you receive as a personal thank-you for your reservation. They are therefore bound to you as a person and cannot be traded.

As a thank-you to the community, our founding team has given its current 64.07% of available profit participation rights to a Community Pool from which so-called "Sono Points" are awarded. The Community Pool corresponds to a theoretical value of about 70 million euros. Depending on the amount of your Sono Points you can derive a theoretical value of your Sono Points. You can view your current score in your Sono Account. The value of the community pool is derived from the last valid enterprise value. The last company valuation, which was 115.6 million euros (post-money) in the last capital increase, applies.

Generali

Sion

I nostri prototipi sono stati presentati al pubblico nel 2017. Sono simili al prodotto finale per quanto riguarda il design, la costruzione e gli accessori. Durante la progettazione della produzione in serie la vettura è stata ottimizzata e l'equipaggiamento tecnico è stato attualizzato. Tra le altre modifiche la visuale circolare è stata migliorata, gli interni sono stati ottimizzati e viSono è stato completamente integrato nella carrozzeria.

Nel primo ciclo di produzione molto probabilmente non sarà disponibile una versione con la guida a destra. A seconda della domanda e del successo della Sion in futuro è possibile che si produca anche una versione con la guida a destra.

La Sion peserà probabilmente 1,4 tonnellate, batteria compresa.  Comunicheremo tutti i dati finali appena saranno confermati durante le fasi della produzione in serie.

Il carico di traino della Sion sarà pari a 750 chilogrammi.

Con la Sion seguiamo la strategia di un unico prodotto. Questo significa che adesso proponiamo un unico allestimento. La Sion potrà montare un gancio da traino. Il gancio sarà disponibile come accessorio e si potrà montare in un momento successivo.

La Sion sarà disponibile solamente in colore nero. Il motivo è la nostra strategia di un unico prodotto. La decisione a proposito del colore è stata presa qualche mese fa dalla nostra community attraverso una votazione ufficiale.

L’introduzione a livello europeo della chiamata di emergenza automatica (eCall) prevede che a partire dal 2018 ogni nuova vettura in Europa, ai sensi dell’omologazione ECE, deve avere una connessione internet tramite carta SIM integrata. Si spera che non sia mai necessario, ma in un eventuale caso di incidente viene effettuata automaticamente una chiamata di emergenza. L’obiettivo dell’ eCall è di aumentare in modo significativo le possibilità di sopravvivenza di persone coinvolte gravemente ferite.

Tramite la connessione internet la Sion metterà a disposizione ulteriori informazioni (App goSono) e funzioni (carSharing, rideSharing, powerSharing). Chiaramente la protezione dei dati personali per noi (come anche per te) è molto importante.

Ricarica

Ricaricare le vetture elettriche è facile. Ci sono tre possibilità con cui puoi ricaricare la tua Sion con i seguenti tipi di presa:

Presa CCS: si trova nelle stazioni di ricarica rapida per una ricarica fino a 50 kW (DC).

Presa Typ 2: si trova in tutte le stazioni di ricarica comuni per ricaricare fino a 11 kW (AC) - e output per la carica bidirezionale di 11 kW (AC).

Presa domestica (SchuKo): per una ricarica fino a 3,7 kW (AC).

La Sion sarà dotata di una spina Typ 2 e di un sistema di allacciamento CCS. Inoltre sarà disponibile il cavo di ricarica Typ 2, probabilmente come extra. Il cavo CCS in genere è integrato nelle stazioni di ricarica rapida.

I tempi di ricarica variano a seconda dei diversi modi di ricarica. La Sion si può ricaricare in tre modi diversi:

1. Con la presa domestica (Schuko): in questo caso la ricarica di una batteria completamente scarica (al 100%), a seconda della portata della presa, dura fino a 13 ore. Puoi quindi semplicemente lasciare la Sion in carica per tutta la notte.

2. Stazione di ricarica Typ 2: in questo caso la ricarica dell’80% dura 2,5 ore e del 100% 3,5 ore.

3. Con le colonnine di ricarica rapida CCS: in questo caso la Sion si ricarica in 30 minuti fino all’80%, per il 100% bisogna calcolare ulteriori 30 minuti circa. Ad ogni modo l’80% è sufficiente per percorrere 200 Km, quindi spesso la distanza per raggiungere la colonnina di ricarica rapida successiva.

Si, con l’adattatore giusto si può ricaricare la Sion con qualsiasi presa domestica. Per la ricarica della vettura si consiglia però di installare una stazione di ricarica (Wallbox). Questa stazione si adatta alla capacità di portata della tua installazione elettrica e comunica alla Sion con quale portata massima di corrente può ricaricare.

Il sistema della Sion supporta i seguenti tipi di presa: CCS, Typ 2 (EN 62196) e SchuKo. Per ricaricare la Sion con una spina SAE J1772 hai bisogno di un adattatore.

Interni

La Sion avrà un bagagliaio grande, adatto alle esigenze di una famiglia, con un volume di circa 650 litri. Grazie ai sedili posteriori ribaltabili si può aumentare il volume fino a 1.250 litri circa.

Si, il sedile del guidatore si potrà regolare sia in altezza che nella posizione. La disposizione ergonomica della vettura segue gli standard comuni (95º percentile) del settore automobilistico.

I nostri prototipi sono simili al prodotto finale per quanto riguarda il design, la costruzione e gli accessori. Durante la progettazione della produzione in serie la vettura è stata ottimizzata in diversi aaspetti. In particolar modo gli interni e la lavorazione in generale del veicolo, quindi anche i sedili, hanno avuto decisivi miglioramenti di qualità.

Nella Sion sono montati agganci per seggiolini (ISOFIX). Il numero dei seggiolini per bambini integrabili dipende ovviamente anche dalla grandezza degli stessi.

La Sion ha sedili posteriori ribaltabili, divisi in proporzione 60/40.

La Sion uscirà dalla fabbrica come una 5 posti. Purtroppo non si potranno installare ulteriori sedili.

Trazione

La Sion avrà la trazione anteriore.

Per via della nostra strategia di prodotto unico al momento non offriamo altri optional di trazione differente della Sion. La vettura avrà la trazione anteriore.

La Sion è concepita innanzitutto per l'uso quotidiano e urbano. Non è previsto l'uso fuoristrada. L'altezza libera dal suolo è di 165 millimetri, in grado quindi di far fronte a condizioni stradali irregolari.

Batteria

La Sion avrà un'autonomia di 255 chilometri secondo gli standard WLTP.

Abbiamo esaminato le diverse capacità delle batterie e la decisione è caduta su quella da 35 kWk. È una capacità adatta all'utilizzo quotidiano e integra perfettamente il nostro concetto di automobile insieme a viSono e biSono. Una batteria più grande aumenterebbe il consumo della Sion, farebbe uso di più risorse nella produzione e farebbe aumentare il prezzo.

La Sion sarà disponibile in un'unica variante. Questo ci permette di mantenere uno sviluppo efficiente e di ridurre i costi e il fabbisogno di risorse. Per questo motivo non saranno disponibili batterie con diverse capacità. La Sion avrà una capacità di 35 kWh e quindi un'autonomia di 255 km secondo gli standard WLTP. 

Insieme con il nostro partner ElringKlinger abbiamo sviluppato una batteria agli ioni di litio apposta per la Sion. La nostra batteria è composta da 192 celle. Tra le diverse tecnologie per le batterie agli ioni di litio e tra i diversi formati possibili abbiamo scelto quelle a forma prismatica, poichè tra le molte proprietà presentano ottime capacità di raffreddamento. Grazie al raffreddamento liquido ad acqua si può gestire la temperatura della batteria con grande precisione, aumentandone in tal modo la durata.

No, al momento non prendiamo in considerazione un range extender perché inciderebbe troppo sul prezzo, sull'autonomia e sul peso totale del veicolo. Inoltre il range-extender non rientra nei principi di Sono Motors. Il nostro obiettivo è quello di sviluppare un concetto di mobilità orientata al futuro non dipendente da energie provenienti da combustibili fossili.

Abbiamo progettato e sviluppato la batteria della Sion insieme con il nostro partner ElringKlinger. Il prossimo passo consiste nel definire le possibilità di riciclaggio della batteria. Il nostro obiettivo è quello di donare alla batteria una seconda vita. Secondo questo procedimento una batteria passerà al riciclaggio solo quando ha completamente terminato il suo primo ciclo di vita. I costruttori di automobili sono obbligati ad accettare le batterie esauste e a riciclarle secondo la norma, così farà anche Sono Motors. Il metodo che verrà utilizzato dipende dal tipo e dal materiale della batteria. La nostra azienda si basa sul concetto di salvaguardare il più possibile le risorse e il clima, è un tema che ci sta molto a cuore e ci impegnano al massimo per la migliore soluzione di riciclo: ecologica ed economicamente più ragionevole.

Compensazione CO₂

Le radiazioni di calore del sole che raggiungono la terra vengono assorbite nella maggior parte dalla superficie terrestre. Il calore rimanente viene riflesso dalla terra stessa. Gas serra quali ad esempio la CO₂ evitano che il calore riflesso fuoriesca nello spazio. Tale processo viene chiamato effetto serra.

Il CO₂ viene prodotto da attività umane quali ad es. viaggi in aereo, in automobile, la produzione di beni o la combustione di materiali fossili per la produzione di energia.

L’aumento di concentrazione di gas serra nell’atmosfera causato dall’uomo rafforza l’effetto serra naturale e causa così il riscaldamento globale. La CO₂ ha il ruolo da protagonista, visto che è quello presente in quantità maggiore nelle emissioni di gas serra causate dall’uomo.

La compensazione di CO₂ è uno strumento per la tutela globale del clima: l’emissione di una certa quantità di CO₂ da una parte del pianeta verrà evitata da un’altra parte, poiché per l’atmosfera della terra non è rilevante dove venga emesso il gas serra o dove invece si risparmiano emissioni. Oltre ad evitare e ridurre emissioni CO₂, la compensazione è un provvedimento efficace per combattere il riscaldamento globale.

La compensazione di CO₂ funziona tramite la produzione e il supporto di energie rinnovabili e tecnologie di efficienza energetica in paesi in via di sviluppo e con economie in via di transizione in grado di ridurre e/o evitare l’emissione di gas rilevanti per la tutela climatica.

Persone o aziende che desiderano compensare le loro emissioni, le devono far quantificare e le possono compensare acquistando certificati CO₂ (CERs – Certified Emission Reduction) da società di servizi per la compensazione, progetti di tutela climatica e/o certificazioni. Un certificato rappresenta una certa quantità (in genere una tonnellata) di emissione di CO₂ evitata da un progetto in grado di quantificare il risparmio. Il vantaggio di questo principio è nel fatto che le emissioni si possono risparmiare laddove è più economico farlo. È necessario assicurarsi che la riduzione di emissioni sia a lunga durata e che il progetto si possa realizzare solo grazie ai finanziamenti del meccanismo di compensazione. Il che significa che il progetto senza la vendita dei certificati non sarebbe redditizio e quindi non verrebbe realizzato. Il termine specifico per questo criterio fondamentale è “addizionalità” (additionality) della riduzione di emissioni.

Per la certificazione di progetti per la tutela climatica si usano diversi standard. Questi si differenziano a seconda dei livelli di qualità del progetto e degli effetti sull’ambiente e negli aspetti sociali locali. Per far rientrare un progetto di tutela ambientale nella certificazione è necessario provare scientificamente che grazie al progetto si evitano emissioni di CO₂. Istituzioni indipendenti controllano e certificano il risparmio di emissioni.

Oltre ai vantaggi per la tutela climatica bisogna soddisfare ulteriori criteri che riguardano gli aspetti sociali e la durata del progetto. I progetti di alto valore si riconoscono dal fatto che hanno effetti positivi sulla popolazione locale.

Ad esempio l’accesso ad energia pulita, il miglioramento del reddito pro capite o della situazione sanitaria. Gli standard di certificazione più diffusi sono i „Verified Carbon Standard“ (VCS), i „Gold Standard“, e i Clean Development Mechanism (CDM), fissati dalle Nazioni Unite (UN). I Gold Standard sono quelli con la certificazione più rigida per le richieste di contenuto di un progetto. Oltre all’addizionalità dei progetti di tutela climatica i progetti Gold Standard devono assicurare uno sviluppo sostenibile nei paesi del progetto. Il CDM invece dà grande valore alla qualità e alla trasparenza dei procedimenti di registrazione e nella realizzazione di un progetto di tutela climatica. In combinazione con il Gold Standard in genere si massimizza così la qualità di contenuto e di organizzazione del progetto.

In giugno 2017 abbiamo deciso di compensare tutte le emissioni create dalla produzione della Sion. Al momento le stiamo sistematicamente calcolando. Sono comprese anche le emissioni del nostro ufficio e dei nostri viaggi di lavoro, oltre a quelle della produzione e dell’assemblaggio dei componenti. Appena il rilevamento dei dati è completato, sceglieremo il progetto finale per la compensazione in collaborazione con un partner del settore. Vogliamo scegliere progetti che soddisfano alti standard di qualità e che portino i vantaggi migliori alla popolazione locale. Tutto questo non porterà costi aggiuntivi alla community dei nostri sostenitori. L’obiettivo di tutelare il clima è la nostra filosofia, le compensazioni di CO₂ sono quindi incluse nel prezzo della Sion.

Innovazioni

viSono

La Sion è la prima vettura prodotta in serie in grado di ricaricare la batteria anche con l'energia solare. Nel processo di sviluppo per la produzione in serie il sistema viSono è stato ottimizzato dai nostri esperti. 
Le celle solari integrate nell'intera carrozzeria permettono l'uso di piú giorni senza doverla ricaricare. 248 celle in totale possono generare un valore di picco di 1,2 kilowatt. Nei mesi estivi questa energia può fornire fino a 34 chilometri al giorno. Questo significa fino a 5.800 chilometri all'anno gratis e senza emissioni.

Grazie a viSono buona parte dei chilometri che si percorrono in media ogni giorno si possono quindi coprire solamente con l'energia solare.

Per le celle solari usiamo celle in silicio monocristallino integrate nella carrozzeria senza soluzione di continuità.  

La scelta del materiale giusto ha per noi priorità assoluta. I componenti utilizzati devono soddisfare i seguenti requisiti: una vita di almeno otto anni, resistenza agli agenti atmosferici come radiazioni UV e acqua, resistenza alla frattura e devono essere leggeri.

In genere le celle solari vengono laminate in un vetro dello spessore da 2 a 5 mm. Il vetro ha un peso relativamente alto e una bassa resistenza alla frattura. Per viSono utilizziamo quindi come materiale portante un polimero. È leggero, resistente e decisamente meno frangibile del vetro.

In seguito ad una leggera collisione bisogna innanzitutto controllare se e quanto sia stato danneggiato il modulo. Uno strato di policarbonato protegge le celle sottostanti da collisioni e danni, come ad esempio graffi. Diversamente dal vetro il policarbonato è resistente alla frattura, in modo da rendere i nostri moduli solari decisamente più resistenti dei pannelli comuni. Il modulo danneggiato deve essere quindi controllato nella funzione e sostituito solo in caso di necessità.

Tramite le celle solari completamente integrate, in condizioni ottimali la Sion può generare fino a 34 km al giorno di ulteriore autonomia con la sola energia solare. Per poter sfruttare nel modo più efficiente tutte le ore di radiazione solare, la Sion può ricaricare la batteria tramite il sistema viSono anche durante la guida.

biSono

La carica bidirezionale significa che la Sion non solo si carica con la corrente, ma può anche erogare corrente in qualsiasi momento. In questo modo l'auto diventa un accumulatore mobile.

La presa per la carica bidirezionale si trova nella parte anteriore, sul cofano, ed è quindi accessibile dall'esterno.  Per fornirti di elettricità puoi aprire la copertura davanti al cofano con il tuo cellulare o sbloccarla attraverso l’infotainment. In questo modo si evitano forniture di corrente non autorizzate.

Tramite una normale presa domestica si possono collegare tutti gli apparecchi elettrici comuni (230V) fino a 3,7 kW. Ma non è tutto. Con la funzione di ricarica rapida puoi ricaricare altre vetture elettriche prevedibilmente fino a 11 kW oppure far funzionare apparecchi che usano corrente ad alta tensione. Oggigiorno in molti settori si genera corrente con generatori a due tempi, se non ci sono prese nei dintorni.

In genere sono generatori inefficienti, dannosi per l'ambiente. Con la Sion è possibile sostituire generatori usati ad es. in cantieri, durante gli eventi o in situazioni di emergenza. Energia mobile generata in modo ecologico: questa è l'idea alla base di viSono e biSono.

La Sion ha una batteria di 35 kWh. Considerando che il tuo nucleo familiare consumi 5 kWh al giorno, l'energia della Sion è sufficiente per fornire energia a casa tua per 7 giorni

Si, dal punto di vista tecnico la Sion con l’integrazione del sistema biSono può fornire elettricità ad un’utenza domestica già oggi. Bisogna però considerare le limitazioni legali che rimangono al di fuori della nostra competenza.

breSono

Per noi non era sufficiente montare semolicemente un filtro dell'aria artificiale nella Sion. Così abbiamo creato il sistema breSono. Oltre a un comune filtro dell'aria abbiamo integrato nel cruscotto un lichene islandese. bresono non solo caratterizza il design degli interni, ma è anche il filtro dell'aria naturale della Sion. Questo significa che può migliorare la qualità dell'aria nell'abitacolo e ha effetti positivi sull'umidità dell'aria. I test sull'efficienza del muschio hanno mostrato che riesce a filtrare fino al 20% delle polveri sottili. Non ha bisogno di cure particolari perché non ha più reazioni enzimatiche. Si può cambiare quando si sostituisce il filtro dell’aria. Abbiamo testato il muschio per lungo tempo e non abbiamo notato alcun cambiamento: ha una forte resistenza e mantiene il suo aspetto naturale per molti anni. Attraverso un procedimento speciale di sbiancatura viene eliminata l'acqua e rimane la microstruttura che agisce da filtro e regola l'umidità dell'aria. Inoltre questo procedimento previene variazioni di colore dovuti ad agenti esterni quali muffa o parassiti. breSono ha le caratteristiche di una spugna che regola l'umidità dall'aria assorbendo o rilasciando umidità, a seconda delle condizioni dell’aria nell’abitacolo.

No, il muschio trattato in questo modo non è più vivo. Ma continua a mantenere le proprietà positive, il filtraggio delle polveri sottili e la regolazione dell’umidità dell’aria.

È correlato ad un filtro dell’aria comune e devono essere sostituiti contemporaneamente.

goSono

goSono unisce tre caratteristiche particolari della Sion: powerSharing, rideSharing e carSharing. Con queste funzioni l’app goSono sul tuo cellulare puoi offrire ad altri utenti elettricità, un passaggio oppure semplicemente la possibilità di noleggiare la Sion.

Con l’app goSono è molto facile condividere la tua Sion con gli altri. Con questa app puoi decidere per quanto tempo vuoi rendere disponibile la tua Sion. Altri utenti dell’app ti possono inviare una richiesta e, dopo la tua autorizzazione, prenotano la vettura e la possono usare; questa funzione è resa possibile grazie ad un sistema innovativo per aprire e chiudere la Sion. Quando qualcuno invia una richiesta, in seguito alla tua autorizzazione può prenotare e aprire l’auto. Quanto la vettura viene restituita ti sarà versata sul tuo conto la quota per il noleggio.

Con l’app goSono puoi offrire passaggi con la tua Sion. Inserisci semplicemente un luogo da cui vuoi partire e la meta che vuoi raggiungere. In seguito puoi condividere la tua destinazione con altri utenti e fissare un prezzo per il passaggio. Ora altri utenti possono decidere se la tua offerta è di loro interesse e in caso inviarti una richiesta. Quando accetti una richiesta l’altro utente viene informato e potete iniziare il viaggio insieme. Appena raggiungete la meta del viaggio ti viene accreditato l’importo accordato direttamente sul tuo conto. Da pendolare o per una gita fuoriporta: condividi il tuo viaggio e le spese.

Grazie alla tecnica della carica bidirezionale (tecnologia biSono) puoi usare la tua auto come stazione di ricarica mobile. Attraverso l’app goSono puoi cedere la tua energia ad altre utenze. Se qualcuno ti invia una richiesta per l’accesso alle prese della tua auto puoi accettarla tramite l’app. Decidi poi quanta energia vuoi concedere e a quale prezzo. Altri utenti dell’app possono vedere la tua offerta e la posizione esatta della tua auto. Con questa funzione la tua vettura diventa una stazione di ricarica mobile con cui puoi anche guadagnare.

reSono

reSono è il sistema di manutenzione della Sion. Garantisce riparazioni e manutenzione economiche grazie a pezzi di ricambio a prezzi vantaggiosi. I singoli pezzi di ricambio si potranno ordinare online.

Potrai facilmente cambiare da solo parti della tua vettura grazie a video-spiegazioni e al manuale di istruzioni senza avere alcuna formazione specifica.

Se preferisci non fare le riparazioni da solo puoi andare in qualsiasi officina e far riparare lì la tua Sion. È semplice!  Il nostro manuale d'officina sarà pubblicato online e sarà a disposizione sia dei privati che dei professionisti. Così facendo si crea una rete di officine indipendenti in grado di garantire riparazioni a buon prezzo.

Per le riparazioni che riguardano l'alto voltaggio e la carrozzeria prevediamo di collaborare con un fornitore di servizi europeo. In tal modo è sicuro che la tua Sion sarà sempre in buone mani.

Inoltre sarà disponibile online una selezione di dati CAD gratis. Potrai stamparli con la tua stampante 3D o in un negozio attrezzato con il CNC Milling. Questo significa che fornitori e produttori possono ordinare e rivendere pezzi di ricambio senza dover pagare una licenza particolare a Sono Motors GmbH. Sarà quindi facile e veloce produrre pezzi di ricambio della Sion, e il proprietario approfitta di tempi veloci di consegna e prezzi più accessibili. L’unico svantaggio è che, in questo caso, non verrà offerta la garanzia che in genere i produttori offrono sui pezzi di ricambio originali. In linea di massima per noi la lunga durata è un punto molto importante, perché vogliamo realizzare un prodotto realmente sostenibile.

Appena la vettura sarà in produzione e in consegna, sul nostro sito internet ci sarà l’accesso a reSono. Puoi ordinare tutti i pezzi di ricambio online. per qualche ricambio sará possibile scegliere tra diverse alternative e sarà indicato dove li puoi trovare. Ad esempio nel caso di viti comuni, sarà mostrato se è possibile acquistarle in un normale negozio di ferramenta, così da risparmiare tempo e costi inutili.

Produzione

Produrremo la Sion insieme a NEVS a Trollhättan, in Svezia. In NEVS abbiamo trovato il partner ideale per la produzione, che condivide la nostra visione di una mobilità rivolta al futuro e eccocompatibile. Le condizioni di produzione nell'ex fabbrica del marchio cult SAAB per noi sono ideali. Capacità di produzione appropriate, un team esperto e una produzione che usa energia proveniente al 100% da fonti rinnovabili.

Continuiamo a tenere sotto controllo i tempi in ogni singola fase per eliminare il rischio di ulteriori ritardi. Dipende dall'esito della campagna del funding, al momento prevediamo di produrre le prime Sion alla fine del 2021 e di poter cominciare a consegnarle all'inizio del 2022.

Le prime Sion usciranno dalla fabbrica prevedibilmente in settembre 2021 a Trollhättan. Queste vetture serviranno all'omologazione e a convalidare i processi di produzione. In questo link puoi trovare ulteriori dettagli sul nostro timing.

L'omologazione si ottiene sempre poco prima della produzione. Le vetture della preserie saranno utilizzate a tal fine. Durante la fase di sviluppo si tiene conto di tutte le richieste e saranno anche effettuati test finalizzati all'omologazione.

La nostra prossima grande tappa è il design release e la costruzione dei prototipi preserie, che saranno molto simili alla vettura di serie.

La presentazione dei primi prototipi saranno finiti in agosto 2020.

Pagamento / Consegna

Prenotazione

Per prima cosa, puoi effettuare una prenotazione per il diritto all'acquisto della Sion. Hai un diritto di recesso di due settimane. Nella seconda fase, Sono Motors ti offre un contratto di acquisto per la Sion alla fine del 2021. Anche in questo caso hai un diritto di recesso di due settimane. Puoi ritirare la tua Sion diretttamente alla fabbrica di Trollhättan, stiamo lavorando a un concetto complatamente nuovo per la consegna Con un costo extra sarà possibile Cristianansegnare la tua Sion nel luogo Cristianae desideri.

Dopo la prenotazione riceverai un link per il pagamento. A pagamento effettuato ricevi una conferma di pagamento e ottieni immediatamente un posto in lista d'attesa. 

Nota bene: i pagamenti delle prenotazioni effettuate durante la campagna di community funding saranno da versare solo se la campagna raggiunge i 50 milioni di euro entro il 20.01.2020. Questo significa che per te non c'è alcun rischio. Sul nostro sito puoi trovare tutti i dettagli sulla campagna. 

La tua prenotazione è un'opzione all'acquisto. In una fase successiva ti verrà mandato il contratto. Lo puoi firmare e comprare così la Sion, oppure puoi farti restituire l'acconto versato.

La Sion al lancio sul mercato costa 25.500 euro compresa IVA tedesca. 

Il prezzo di base del veicolo è di 16.000 euro più il costo della batteria. Prevediamo che la batteria si possa sia acquistare in una volta sola, sia noleggiare o fare un leasing. Il motivo per cui non includiamo la batteria nel prezzo è che vogliamo offrire sempre il prezzo più attuali sul mercato. Secondo le nostre stime si aggirerà intorno ai 9.500 euro. Il prezzo finale della batteria si calcolerà sulla base del prezzo delle celle sul mercato al momento della produzione.

A tutti coloro che hanno concluso una prenotazione, prima della consegna verrà offerto il contratto d’acquisto per la Sion e nuovamente la possibilità di decidere se firmare il contratto e acquistare la Sion oppure di farsi restituire l’acconto.

Valgono i diritti di recesso e rimborso secondo le leggi in vigore nella Repubblica Federale di Germania.

Per quanto riguarda la garanzia sono valide le comuni normative legali della Germania. Inoltre prevediamo di offrire una garanzia per la Sion di due anni o 100.000 km e una garanzia per la batteria di due anni, 100.000 km o 2.000 cicli di ricarica.

Consegna

Le prime Sion usciranno dalla fabbrica in settembre 2021 a Trollhättan. Queste vetture serviranno all'omologazione e a convalidare i processi di produzione. Le consegne ai clienti avrà inizio all'inizio del 2022. Allo stato attuale non possiamo ancora programmare consegne individuali.

Per prima cosa acquisti un diritto all'acquisto della Sion. In questo caso hai un diritto di recesso di due settimane. Prenotando la Sion oggi ti mandiamo il contratto di acquisto nel 2021. Anche qui hai un diritto di recesso e di rimborso di due settimane. Hai la possibilità di ritirare la tua Sion direttamente dallo stabilimento di Trollhättan. Stiamo inoltre organizzando consegne al luogo di tua scelta per un sovrapprezzo.

Instead of giving up who we are, we decided to fight for what we believe in. Are you ready to join?

53.342.998

50 Million in 50 Days. Thank you!

The Campaign